La Storia

In seguito ad una inaspettata donazione del Pio Monte della Misericordia nell’anno 2003 Salva 72 si costituisce come associazione e nell’anno 2005 inizia giuridicamente la sua comparsa sul territorio, come agenzia di promozione umana e d’integrazione sociale, nell’interesse generale della comunità.

Negli anni l’Associazione ha conseguito molteplici risultati sia dal punto di vista terapeutico sia dal punto di vista burocratico, essendo infatti :

  • iscritta nel Registro Regionale del volontariato con Decreto Dirigenziale n°934 del 27 Dicembre 2007, con numero d’ordine 1232;
  • iscritta nella Short List Garante Persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Campania, con Determina n°74 del 24 Settembre 2014;
  • convenzionata con l’Ateneo Federico II dal 05 Aprile 2011 per tirocini formativi e di orientamento post-laurea triennale e magistrale;
  • convenzionata con la Società Italiana di Psicologia, Educazione ed Arti Terapie dal 20 Marzo 2014;
  • iscritta nel Registro delle Associazioni ed Istituzioni di carattere privato del Comune di Napoli dal 2006;
  • convenzionata con la Fondazione del Banco delle Opere di Carità dal 2003 e responsabile territoriale per il territorio del Comune di San Giorgio a Cremano (distribuendo generi alimentari a circa 100 famiglie).